ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Bce lascia invariati i principali tassi di interesse

Lettura in corso:

La Bce lascia invariati i principali tassi di interesse

La Bce lascia invariati i principali tassi di interesse
Dimensioni di testo Aa Aa

La Banca centrale europea saluta il 2013 lasciando invariato il tasso di interesse di riferimento allo 0,25%. Intoccati anche il tasso di deposito (allo zero) e il tasso di interesse marginale (allo 0,75%).

Il mese scorso il board guidato da Mario Draghi aveva sorpreso i mercati abbassando il costo del denaro al minimo storico, dopo un calo dell’inflazione allo 0,7% a settembre.

Il rialzo allo 0,9% di ottobre ha allontanato, almeno per adesso, la necessità di nuove azioni.

Ma, con le previsioni che parlano di un tasso sotto l’obiettivo del 2% almeno fino a fine 2015, sono in tanti a prevedere nuove mosse da parte dell’Eurotower.

Tra le possibilità, far pagare alle banche i depositi presso le sue casse, un nuovo programma di prestiti a lungo termine agl istituti di credito, o un programma legato ai mutui sul modello della Banca d’Inghilterra.