ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Arrestati presunti membri di una rete dedita a sequestri di minori contesi

Arrestati presunti membri di una rete dedita a sequestri di minori contesi
Dimensioni di testo Aa Aa

Per “recuperare” su commissione un bambino conteso potevano essere richiesti fino a duecentomila euro. A Palermo sono state arrestate quattro persone – tra cui un’ex olimpionica ucraina – accusate di fare parte di una rete internazionale dedita al sequesto di persona, spesso con l’uso della violenza. La rete agiva in numerosi Paesi, dal Nord Africa al Nord Europa.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.