ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, il caso della bambina bionda arriva in tribunale

Lettura in corso:

Grecia, il caso della bambina bionda arriva in tribunale

Grecia, il caso della bambina bionda arriva in tribunale
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ attesa in tribunale la coppia di rom presso la cui residenza a Farsala, in Grecia, è stata ritrovata Maria, una bambina di 4 anni dai tratti nordici.

Scovata durante un controllo in una residenza che ospita una comunità rom, Maria ha subito destato l’interesse della polizia proprio a causa del suo aspetto fisico, così diverso da quello degli altri bambini.

I due rom, sospettati di rapimento di minore e traffico di bambini, sarebbero genitori di altri 14 bambini. Molti dei quali nati uno dietro l’altro.

La difesa della coppia ha parlato di adozioni illegali, ma ha escluso il rapimento:“I miei clienti hanno affermato di essere innocenti. Non c‘è stato nessun rapimento. I bambini sono stati adottati in modo illegale”.

Ritrovata in condizioni igieniche precarie e in stato confusionale, Maria è stata condotta in una casa famiglia greca, mentre l’Interpol è alla ricerca dei genitori naturali.