ULTIM'ORA

Orlando Cruz, simbolo dell'orgoglio gay, in lotta per il titolo mondiale

Orlando Cruz, simbolo dell'orgoglio gay, in lotta per il titolo mondiale
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Sabato a Las Vegas, Orlando Cruz e Siri Salido si contenderanno il titolo mondiale di pugilato dei pesi piuma della WBO. Il 32enne portoricano, che potrebbe laurearsi Campione per la prima volta, è finito in prima pagina esattamente un anno fa, in quanto primo pugile professionista, ancora in attività, a dichiarare pubblicamente la propria omosessualità

“Sono libero ora e felice”, spiega Cruz. “Sto rompendo gli stereotipi. Non vedo l’ora del 12 ottobre per fare la storia ed essere riconosciuto anche come un buon pugile”.

Dopo il coming out e la proposta di matrimonio fatta al suo ragazzo su Facebook lo scorso agosto, El Fenomeno, che ha vinto finora 20 dei 23 incontri disputati, è diventato un simbolo dell’orgoglio gay.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.