ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Washington risponde a Caracas: espulsi 3 diplomatici venezuelani

Lettura in corso:

Washington risponde a Caracas: espulsi 3 diplomatici venezuelani

Washington risponde a Caracas: espulsi 3 diplomatici venezuelani
Dimensioni di testo Aa Aa

È guerra diplomatica tra Stati Uniti e Venezuela.
Washington in risposta all’espulsione di tre diplomatici americani da parte di Caracas ha dichiarato a sua volta persona non grata l’incaricato d’ affari venezuelano e altri due rappresentanti del governo Maduro.

“Respingiamo totalmente le accuse rivolte dal governo venezuelano – ha dichiarato Jen Psaki, portavoce del Dipartimento di Stato – Gli Stati Uniti non sono coivolti in nessun modo in un complotto per destabilizzare Caracas”.

I tre statunitensi espulsi lavoravano al settore politico della rappresentanza diplomatica statunitense. Sono accusati di aver pianificato azioni di sabotaggio insieme ai partiti di opposizione venezuelani.

“È da sei mesi che stiamo investigando sulle loro attività – ribatte il presidente Nicolas Maduro – Hanno partecipato a piú riprese a iniziative che violano il diritto internazionale”.

La televisione venezuelana ha inoltre trasmesso un video in cui sono stati ripresi i tre diplomatici mentre uscivano dalla sede di un’ Ong di opposizione.
Secondo Caracas è la prova dell’ingerenza di Washington.