ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Grecia sotto shock per l'uccisione del rapper

Grecia sotto shock per l'uccisione del rapper
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutta la Grecia è ancora sotto shock dopo la morte del giovane Pavlos Fyssas, un rapper e militante nel gruppo di estrema sinistra Antarsia, assassinato martedì notte al termine di una rissa per motivi politici da un membro del partito filo-nazista Alba Dorata.

Dopo i funerali del giovane, al Pireo, si terrà nel pomeriggio una manifestazione antifascista davanti al luogo dell’omicidio.

“Il fatto che Alba dorata sia diventata quello che è lo dobbiamo ai nostri politici, che hanno guidato il paese per molto tempo. Se fossero stati più attenti questo fenomeno non sarebbe divenuto così importante e noi non avremmo questo tipo di problemi”.

“E’ qualcosa di molto triste, inutile nasconderlo. La morte resta la morte, specialmente se si tratta di un ragazzo”.

Il paese intanto continua a riflettere su come fare per arginare i neonazisti, e su come farlo prima che sia troppo tardi, come scrivono alcuni giornali oggi.