ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Turchia abbatte elicottero militare siriano al confine

Turchia abbatte elicottero militare siriano al confine
Dimensioni di testo Aa Aa

Un elicottero militare siriano è stato abbattuto dall’aviazione turca al confine fra i due Paesi.

In questo video amatoriale postato in internet, sono state verosimilmente riprese le sequenze dell’esplosione del velivolo, precipitato in Siria, e poi di uno dei due piloti a bordo, che cerca la salvezza col paracadute.

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti dell’uomo (OSDH), uno dei due passeggeri è stato catturato dai ribelli che controllano l’area.

Il vice primo ministro turco Bülent Arinç ha spiegato che l’elicottero è penetrato per due chilometri nel loro spazio aereo, ha ignorato i ripetuti avvertimenti ed è stato quindi colpito.

La Turchia, ha detto ancora, ha intensificato i pattugliamenti al confine, in particolar modo da giugno 2012, quando fu la Siria ad abbattere un caccia turco per violazione dello spazio aereo.

Damasco reagisce parlando di attacco “precipitoso”, e accusa Ankara di voler accrescere la tensione fra i due Paesi.

L’intesa russo-statunitense ha frustrato le aspettative della Turchia, che vorrebbe un intervento militare in Siria e che sta sostenendo le forze ribelli.