ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Schiacciante vittoria di Abbott sui laburisti in Australia

Lettura in corso:

Schiacciante vittoria di Abbott sui laburisti in Australia

Schiacciante vittoria di Abbott sui laburisti in Australia
Dimensioni di testo Aa Aa

Tony Abbott mette fine a sei anni di governo laburista in Australia e si prepara a diventarne il ventottesimo primo ministro. Una vittoria decisiva per il leader conservatore, con un margine che oscilla tra i 4 e i 6 punti percentuali a favore della sua coalizione che avrebbe conquistato 97 dei 150 seggi della camera bassa del Parlamento in queste elezioni dominate dal tema dell’economia, ma anche da quello dell’immigrazione clandestina.

Abbott, 55 anni, fa uscire dunque di scena il premier Kevin Rudd, suo coetaneo. Rudd ha potuto vantare buoni risultati economici, ma paga lo scotto delle lotte interne e degli avvicendamenti di cui è stato protagonista insieme a Julia Gillard, che ha estromesso a giugno.

L’Australia è sfuggita alla crisi grazie alla crescente richiesta delle sue materie prime da parte dei Paesi emergenti. Rudd non è però riuscito a convincere gli elettori facendo breccia sulla gestione dell’economia. Al voto erano chiamati quasi quindici milioni di elettori. I candidati erano più di 1700.