ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo successo azzurro alla Vuelta, lo firma Daniele Ratto

Lettura in corso:

Primo successo azzurro alla Vuelta, lo firma Daniele Ratto

Primo successo azzurro alla Vuelta, lo firma Daniele Ratto
Dimensioni di testo Aa Aa

Nella giornata in cui il suo capitano Ivan Basso si ritira, Daniele Ratto regala alla Cannondale il successo nella 14ª tappa della Vuelta a Espana.

I 155.7 km da Bagà alla Collada de la Gallina, sono caratterizzati dalle pessime condizioni atmosferiche, con pioggia e vento freddo, che mettono in difficoltà i corridori. Basso, infatti, è costretto al ritiro per ipotermia. Ratto intanto se ne va in fuga sin dalle battute iniziali, con altri ciclisti che poi, strada facendo, lo lasciano da solo. Il 23enne piemontese arriva ad avere fino a 10 minuti di vantaggio sul gruppo della maglia rossa.

E’ quindi il giovane corridore della Cannondale a conquistare il primo successo italiano in questa Vuelta. Alle sue spalle, a 3’52” di distacco si piazza Vincenzo Nibali, che precede Chris Horner. Stessa situazione in classifica generale, con il siciliano che porta a 50 secondi il distacco sull’americano.