ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il Portogallo alle prese con gli incendi

Il Portogallo alle prese con gli incendi
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli incendi sono tornati a distruggere i boschi del Portogallo. Dopo una breve tregua – che ha permesso di domare il rogo sulla catena montuosa del Caramulo -, le temperature elevate e i forti venti hanno di nuovo aggravato la situazione e le previsioni per i prossimi giorni non sono favorevoli.

Colpita in particolare la parte centro-settentrionale del Paese: Aveiro, Braga, Porto. Un residente di Gondomar racconta: “Stiamo spruzzando acqua intorno alle case, ma la direzione del vento è cambiata, è impressionante. Non avevo idea che fosse così. Gli alberi secchi esplodono. Uno degli alberi vicino alla casa è esploso, e ho avuto a malapena il tempo di fuggire. La temperatura è assolutamente insostenibile”.

I vigili del fuoco lottano contro gli incendi da mesi. Alcuni pompieri hanno perso la vita. Molti gli abitanti costretti a lasciare casa. Le autorità hanno aperto diverse inchieste per chiarire l’origine degli incendi. Più di quaranta presunti piromani sono già stati fermati.