ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: in piazza a San Paolo contro il sistema dei trasporti

Lettura in corso:

Brasile: in piazza a San Paolo contro il sistema dei trasporti

Brasile: in piazza a San Paolo contro il sistema dei trasporti
Dimensioni di testo Aa Aa

Non hanno la portata delle manifestazioni di giugno, ma le proteste contro il sistema dei trasporti in Brasile continuano. A San Paolo un migliaio di persone hanno aderito alla mobilitazione del Movimento per i trasporti gratis. In tanti chiedono le dimissioni del Governatore Geraldo Alkmin, ma secondo uno dei membri del movimento, la soluzione è più complessa:

“Il problema è strutturale e non di questo o quel governo. Non servirà far cadere i politici se non cambiamo il modo in cui funziona il sistema. Per questo stiamo sfidando il sistema dei trasporti e gli interessi commerciali. Stiamo sfidando i vertici del sistema di trasporto, non vogliamo le dimissioni del governo”.

La protesta è stata pacifica, nonostante l’azione di alcuni gruppi isolati di vandali. A giugno l’aumento dei costi dei biglietti, la corruzione dilagante e il cattivo uso delle risorse dello Stato avevano portato in piazza fino a un milione di persone.