ULTIM'ORA

Razzismo e "borsa fuori prezzo". Oprah passa alle scuse

Razzismo e "borsa fuori prezzo". Oprah passa alle scuse
Dimensioni di testo Aa Aa

Marcia indietro di Oprah Winfrey, che dopo le polemiche passa alle scuse. “Non voglio che si pensi alla Svizzera come un paese razzista”, la pubblica ammenda della regina statunitense dei talk show. All’origine del caso, un inconsapevole commessa, che non avendola riconosciuta, si era rifutata di mostrarle una borsa, perché “troppo costosa”.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.