ULTIM'ORA

Siria: imboscata dell'esercito contro ribelli, oltre sessanta le vittime

Siria: imboscata dell'esercito contro ribelli, oltre sessanta le vittime
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Grave battuta d’arresto dei ribelli siriani. In un’imboscata dell’esercito sono rimasti uccisi oltre sessanta combattenti. Fonti militari riferiscono che i ribelli, miliziani jihadisti del Fronte Al Nusra, legati ad al Qaeda ,avevano tentato di attaccare una postazione militare con armi automatiche e lanciarazzi.

Teatro dell’imboscata i dintorni di Adra, città industriale a una trentina di chilometri a nord est di Damasco.

Ed è la capitale siriana una delle aree più esposte a violenze e scontri tra ribelli e lealisti. Sono 18 le vittime, tra cui tre bambini, dell’autobomba che questo martedi’ è esplosa nel sobborgo Jamarana di Damasco. Si tratta di un’area druso cristiana e controllata dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.