ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia in rosso da 8 trimestri: Pil -0,2% tra aprile e giugno

Lettura in corso:

Italia in rosso da 8 trimestri: Pil -0,2% tra aprile e giugno

Italia in rosso da 8 trimestri: Pil -0,2% tra aprile e giugno
Dimensioni di testo Aa Aa

Una situazione del genere non si era mai vista dall’inizio delle rilevazioni. Per l’ottavo trimestre consecutivo il Pil italiano rimane in territorio di contrazione: -0,2% nel periodo tra aprile e giugno, secondo la lettura preliminare dell’Istat.

Nonostante il calo del 2% in confronto all’anno scorso, però, tra gli analisti regna un certo ottimismo: il dato è migliore delle attese (le previsioni parlavano di un -0,4%) ed è la frenata più “leggera” dalla fine del 2011.

Segnale questo, insieme all’aumento della produzione industriale dello 0,3% a giugno, che fa ben sperare il governo di larghe intese guidato da Enrico Letta.

“Siamo a un passo dall’uscita dalla crisi”, scrive il premier nell’introduzione del dossier sui primi 100 giorni di governo. I quali, però, potrebbero essere anche gli ultimi, se il Popolo della Libertà, dopo la conferma della condanna in Cassazione a Silvio Berlusconi per il processo Mediaset, decidesse di staccare la spina.