ULTIM'ORA

Russia, al via le manovre militari più massicce dalla fine dell'Urss

Russia, al via le manovre militari più massicce dalla fine dell'Urss
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente russo Vladimir Putin ha assistito all’avvio, in Siberia, delle manovre militari più impegnative dalla caduta dell’Unione sovietica. Alle attivitâ prendono parte almeno 160.000 soldati, 5000 mezzi corazzati e 130 aerei da combattimento. Lo scenario scelto per le esercitazioni ipotizza un attacco da parte del Giappone e degli Stati Uniti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.