ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bernie Ecclestone accusato di corruzione

Bernie Ecclestone accusato di corruzione
Dimensioni di testo Aa Aa

Bufera sul patron della Formula 1 Bernie Ecclestone, incriminato per corruzione dalla procura di Monaco di Baviera. L’imprenditore britannico è accusato di aver pagato nel 2006 una tangente di 44 milioni di dollari a Gerhard Gribkowsky, ex dirigente della BayernLB, per obbligarlo a vendergli i diritti televisivi sulla Formula 1, detenuti dalla banca tedesca.

Quest’inchiesta, iniziata due anni fa, nel 2012 aveva portato alla condanna a otto anni e mezzo di carcere per Gribkowsky, accusato di corruzione, frode ed evasione fiscale. Ecclestone si è sempre difeso, sostenendo di aver versato i soldi perché ricattato dall’ex banchiere.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.