ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Renault, vendite in calo nel primo semestre

Renault, vendite in calo nel primo semestre
Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi europea pesa su Renault, costretta ora a rivedere il suo piano di viaggio. Nella prima metà dell’anno le vendite sono calate dell’1,9% a 1 milione e 300 mila veicoli, 30 mila in meno rispetto all’anno scorso.

Il gruppo francese ha abbassato allora le previsioni sull’andamento del mercato per l’anno in corso: -8% in Francia e una crescita più flebile, il 2%, a livello globale.

Solo in Europa le immatricolazioni sono scese di oltre 7 punti percentuali, ma l’azienda si rifiuta di tagliare i prezzi come fanno gli altri produttori.

L’obiettivo rimane quello di superare le vendite del 2012 e situazione potrebbe ancora migliorare.

Nel secondo trimestre il calo in Europa è stato più contenuto, mentre il Suv commercializzato attraverso il brand low-cost Dacia, il Duster, sta trascinando le vendite oltreoceano.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.