ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Astana inaugura un nuovo teatro per l'opera lirica e la danza

Lettura in corso:

Astana inaugura un nuovo teatro per l'opera lirica e la danza

Astana inaugura un nuovo teatro per l'opera lirica e la danza
Dimensioni di testo Aa Aa

Astana, capitale del Kazakhstan, si mette in mostra inaugurando un nuovo teatro d’opera. La struttura, ispirata allo stile neoclassico, può ospitare fino a 1250 spettatori. Alla sua realizzazione hanno partecipato architetti provenienti da diversi paesi europei.

TOLEGENMUKHAMEDZHANOV, direttore del teatro ASTANAOPERA: “Abbiamo voluto che questo teatro contribuisse a creare un’atmosfera consona alla creazione artistica. Abbiamo una splendida sala prove, dove gli artisti potranno lavorare. L’obiettivo è che ognuno possa sviluppare al meglio le proprie qualità tecniche ed esprimere le proprie emozioni sulla scena”.

Il complesso include un museo e una scuola di danza.

NURZHAMALUSSENBAYEVA, soprano: “L’apertura di Astana Opera è un evento importante non solo per la vita culturale di questo paese. Si tratta di un teatro unico per i i suoi preziosi decori, una struttura ricca ed elegante. Penso che non tarderà molto a posizionarsi tra i più importanti teatri mondiali”.

Il teatro è stato inaugurato alla presenza delle autorità di Astana il 21 giugno con l’opera Birzhan e Sara, del compositore kazako Mukan Tulebayev. La stagione inizierà a ottobre con l’opera Attila, di Giuseppe Verdi, in collaborazione con il teatro San Carlo di Napoli.

Altro da le mag