ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

'Byzantium': i vampiri di Neil Jordan

Lettura in corso:

'Byzantium': i vampiri di Neil Jordan

'Byzantium': i vampiri di Neil Jordan
Dimensioni di testo Aa Aa

Sono Gemma Arterton e Saoirse Ronan le protagoniste di ‘Byzantium’, pellicola diretta da Neil Jordan. La coppia interpreta il ruolo di madre e figlia, discendenti di una stirpe di vampiri, che deve fuggire in una nuova città, mantenendo segreta la propria identità.

“La ragione per cui ho voluto fare questo film – racconta Gemma Arterton – è stata la relazione tra madre e figlia. Ci siamo passate tutte, specialmente durante l’adolescenza. È una relazione molto fragile e instabile. È qualcosa di molto strano psicologicamente parlando ed è ciò da cui mi sentivo davvero attratta”.

Anche per Saoirse Ronan, che veste i panni della sedicenne immortale Eleanor, esplorare la relazione madre-figlia entrambe vampiri, è stato interessante: “Lei è qualcuno che sente davvero sulle sue spalle il peso di quello che loro sono. Qualcosa che Clara sembra non ricordare, perché è passata attraverso così tante cose che deve dimenticarsene, mentre Eleanor non conosce tutta la storia ed è disperata quando tutta la verità su di loro emerge. E tutto ciò avviene tramite il racconto, ma ci sono volte quando…sai, sei stata con tua madre e nessun altro per duecento anni e…ci sono dei momenti di tensione, credo”.

‘Byzantium’ è già nelle sale in Irlanda, Regno Unito e Romania. Il film uscirà a fine giugno negli Stati Uniti.

Altro da cinema