ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Turchia: manifestazione contro una stampa considerata troppo asservita

Turchia: manifestazione contro una stampa considerata troppo asservita
Dimensioni di testo Aa Aa

Stampa vigliacca, secondo i manifestanti che si sono radunati davanti alla sede di una delle principali emittenti turche: circa tremila persone hanno scandito slogan d’accusa nei confronti dei media ritenuti troppo parziali nel modo di coprire le manifestazioni di questi giorni, mostrando quasi solo gli episodi di violenza e in pratica omettendo la parte principale della protesta, quella pacifica, festosa, multicolore. E anche mostrando gli scontri, le televisioni turche avrebbero evitato di documentare adeguatamente le violenze della polizia. Gli organi di stampa e televisione turchi sono in gran parte controllati da gruppi considerati vicini al governo, solo poche testate dimostrano una certa indipendenza, ma lamentano forti pressioni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.