ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto Videla. Molti in Argentina festeggiano

Lettura in corso:

Morto Videla. Molti in Argentina festeggiano

Morto Videla. Molti in Argentina festeggiano
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex dittatore argentino Jorge Rafael Videla è morto alle 6,30 di questo venerdì. Aveva 87 anni.

Secondo alcune delle sue vittime, come le madri dei desparecidos, invece, Jorge Videla era morto da tempo. Come essere umano.

Si è spento nel carcere di Marcos Paz, vicino a Buenos Aires: era detenuto per le atrocità commesse durante il suo regime.

L’ex presidente si sarebbe sentito male giovedì sera e non avrebbe voluto cenare. Poi la morte dopo un ricovero d’urgenza in un ospedale della capitale

Era stato condannato a due ergastoli e ad oltre 50 anni di carcere, per la repressione dei dissidenti durante il suo mandato, dal 1976 al 1981. Con il ripristino della democrazia in Argentina, nel 1983, arrivarono i processi e le condanne.

Videla sospese le libertà sindacali e civili ed ammise di essere responsabile della morte di almeno 7.000 persone. I due ergastoli arrivarono da diversi processi, i rimanenti 50 anni da un dramma parallelo a quello dei desaparecidos: il rapimento dei loro figli. Decine di bambini nati durante la prigionia e la tortura delle donne, poi dati in adozione a famiglie di militari.