ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cannes, si parte col grande Gatsby. Spielberg presiede la giuria

Lettura in corso:

Cannes, si parte col grande Gatsby. Spielberg presiede la giuria

Cannes, si parte col grande Gatsby. Spielberg presiede la giuria
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo ha definito “il più prestigioso tra tutti i festival”, nel dichiararsi onorato di essere chiamato a presiederne la giuria nella 66ma edizione. Steven Spielberg è a Cannes per giudicare i film di quest’anno assieme a Nicole Kidman, all’attrice indiana Vidya Balan, bellezza di Bollywood poco nota in Europa.

Tra i giurati anche il regista taiwanese ma ormai saldamente trapiantato a Hollywood, Ang Lee, che mostra tutto il suo entusiasmo: “Penso che abbiamo tanti film interessanti quest’anno. Li aspetto con ansia”.

Tra i nomi in concorso Steven Soderbergh, François Ozon, Roman Polanski. Per l’Italia Valeria Bruni Tedeschi e Paolo Sorrentino.

L’apertura, però, è per un attesissimo film fuori concorso, che il direttore artistico del Festival Thierry Frémaux presenta così:

“Sono molto contento di avere ‘Il grande Gatsby’, specialmente dopo l’enorme successo al box office nel primo week end. Ho cenato con Baz Luhrmann ieri e lui è così felice di essere tornato. Con ‘Moulin Rouge’ aprì il mio primo festival, più di dieci anni fa. Sarà un grande momento per me, con lui e anche Nicole Kidman in giuria”.

Attesi alla Croisette le star Leonardo Di Caprio e Tobey Maguire, Carey Mulligan e Isla Fisher, che parteciperanno a un party inaugurale a tema: jazz e anni Venti,

Un omaggio al film kolossal tratto dal capolavoro di Francis Scott Fitzgerald.