ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Portogallo al test dei mercati, emessi nuovi titoli decennali

Portogallo al test dei mercati, emessi nuovi titoli decennali
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Portogallo torna a misurarsi sul mercato dei debiti sovrani. Due anni dopo la richiesta di aiuti da 78 miliardi di euro il Paese è atteso ad una prova fondamentale: una nuova emissione di titoli a scadenza decennale per 3 miliardi di euro, con rendimento fissato al 5,6%.

Un passaggio fondamentale, quello del ritorno sui mercati del debito, per uscire dalla procedura di salvataggio che dovrebbe concludersi entro giugno del 2014. C‘è tempo fino a settembre, quando quasi 6 miliardi di titoli arriveranno a scadenza.

Se non altro Lisbona ha scelto il momento migliore. I mercati finanziari hanno riacquistato fiducia grazie al taglio dei tassi di interessa da parte della Bce e i rendimenti sul mercato secondario sono al ribasso: il decennale portoghese è sceso al 5,5%, il livello più basso da settembre del 2010.