ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Christine Lagarde contestata all'Università di Amsterdam

Christine Lagarde contestata all'Università di Amsterdam
Dimensioni di testo Aa Aa

Le proteste contro il Fondo Monetario Internazionale e la crisi del debito sovrano in Europa arrivano anche nei ricchi Paesi Bassi.

L’occasione si è presentata agli studenti dell’Università di Amsterdam durante un incontro con Christine Lagarde.

Mentre la direttrice del FMI rispondeva a domande prestabilite, un gruppo di giovani ha iniziato a intonare lo slogan ‘Perché la tecnocrazia è meglio della democrazia?’.

La numero 1 del fondo monetario non è sembrata intimorita: “Ovviamente quello che perseguiamo, come ho detto in precedenza, è la stabilità – ha detto la Lagarde di fronte alla platea – e c‘è ne chiaramente bisogno al momento, perché ci sia una discussione equilibrata”.

Il gruppo di contestatori è stato allontanato e il dibattito condotto al termine. Il 2 maggio la Lagarde ha affermato che non esiste alternativa all’austerità.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.