Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il Bayern si rilassa, mentre al Barça si lamentano

Il Bayern si rilassa, mentre al Barça si lamentano
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Torna ad allenarsi il Bayern Monaco, a poche ore dal devastante successo dell’Allianz Arena, dove i padroni di casa hanno steso il temuto Barcellona con un poker. La doppietta di Muller e le reti di Gomez e Robben hanno di fatto ipotecato la finale di Wembley, con la squadra di Heynckes che andrà al Camp Nou settimana prossima, sapendo che per i catalani la remontada sarà davvero difficile.

“La squadra è in forma e quando dico squadra, non intendo 11 giocatori, ma tutti e 25. Lo si vede giorno dopo giorno”, ha dichiarato Thomas Muller.

I blaugrana puntano il dito contro l’arbitro ungherese Kassai, colpevole di aver validato un gol in fuorigioco e un altro viziato da un fallo.

“Ci sono stati un paio di gol chiaramente irregolari” spiega il vice di Vilanova, Jordi Roura. “La verità è che siamo stati sfortunati con l’arbitraggio, a San Siro, poi a Parigi ed ora qui a Monaco. Ci sono sempre state decisioni dubbie e gol irregolari abbastanza evidenti”.

Clima molto meno teso a Monaco, dove si gioca a beach soccer, prima di rimettersi al lavoro. Il ritorno dovrebbe essere una passeggiata per i bavaresi, che si confermano al momento i piu’ in forma sulla piazza, capaci di mettere in ginocchio il dream team catalano.