ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions, il Borussia all'attacco del Real di Mourinho

Lettura in corso:

Champions, il Borussia all'attacco del Real di Mourinho

Champions, il Borussia all'attacco del Real di Mourinho
Dimensioni di testo Aa Aa

Superato lo choc per l’annuncio della partenza di Mario Gotze al Bayern Monaco, il Borussia Dortmund è pronto per la semifinale di andata di Champions League contro il Real Madrid. I gialloneri, a caccia della seconda finale della loro storia, recuperano il bomber Levandoski, reduce da una contusione alla coscia riportata in campionato, ma tornato disponibile.

“Il Real è uno dei migliori team del mondo e puo’ giocare in maniera diversa durante la partita – ha spiegato il tecnico del Borussia, Jurgen Klopp -. Questa è una semifinale ed è scontato dire che un buon risultato in casa ci farebbe andare a Madrid con piu’ sicurezza: per questo faremo la nostra gara, anche se avremo di fronte una grande squadra”.

Il Madrid è alla terza semifinale consecutiva. Dopo essere andato a sbattere contro il Barça e il Bayern Monaco, le merengues ci riprovano, sempre alla ricerca della loro decima Champions della storia. Josè Mourinho, già campione d’Europa con Porto e Inter, deve rinunciare allo squalificato Arbeloa ma recupera Coentrao e Modric.

“Ho letto che il Borussia non è preoccupato del Real Madrid e nemmeno di come giocheremo, ma piuttosto sono concentrati a fare la loro partita – ha detto il tecnico portoghese del Real -. Mi aspetto che i tedeschi attacchino e che facciano una gara offensiva, rispettando la loro filosofia di gioco”.

Borussia e Real si sono già incrociate 15 anni fa in una semifinale di Champions: allora la spuntarono gli spagnoli, poi vincitori della Coppa.