Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mercati euforici dopo la rielezione di Napolitano

Mercati euforici dopo la rielezione di Napolitano
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Iniezione di fiducia sui mercati dopo la rielezione a presidente, primo caso nella storia della Repubblica italiana, di Giorgio Napolitano. A fare da traino Piazza Affari che guadagna circa due punti percentuali.

Una reazione particolarmente positiva si segnala sui mercati del debito: lo spread Btp-Bund è sceso di 20 punti base rispetto alla chiusura di venerdì assestandosi sui livelli pre-elezioni, 280 punti.

“Gli operatori internazionali – spiega l’analista Edoardo Liuni – hanno apprezzato la rielezione del presidente Napolitano e quindi lo sblocco di questa empasse politica che aveva diciamo intrappolato l’Italia e gli stessi operatori internazionali per parecchie settimane”.

Festeggiano il deciso calo dei rendimenti i bancari: Ubi Banca, Banco Popolare e Unicredit. A spingere gli acquisti anche le notizie in arrivo da oriente: Tokyo ha chiuso a 1,89%, vicina ai massimi da 5 anni, dopo il via libera del G20 alla politica di allentamento monetario annunciata dalla Banca centrale giapponese.