ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maratona di Londra: si corre oggi, sicurezza incrementata dopo i fatti di Boston

Lettura in corso:

Maratona di Londra: si corre oggi, sicurezza incrementata dopo i fatti di Boston

Maratona di Londra: si corre oggi, sicurezza incrementata dopo i fatti di Boston
Dimensioni di testo Aa Aa

Strano tornare a correre dopo la strage della maratona di Boston: quella di Londra, la principale tra le maratone in corso oggi nel mondo – primo week-end di corsa dopo i fatti di Boston – è una maratona blindata.

Ci sono centinaia di agenti lungo il percorso, sono stati chiusi i cestini della spazzatura, tutto viene controllato al millimetro ma qualche rischio c‘è sempre:

“Penso che ci sia sempre una ragione per preoccuparsi della sicurezza, soprattutto dopo i fatti di Boston, ma bisogna anche andare avanti”

“Penso che abbiano investito abbastanza nella sicurezza, non ci saranno problemi”

Al via oltre 30.000 partecipanti: come a Boston, ci saranno atleti professionisti, come il due volte campione olimpico Mo Farah, e migliaia di dilettanti. Sostenuti da altrettante migliaia di persone lungo il percorso che parte da Greenwich e si ferma a pochi passi da Buckingham Palace. Maratone, oggi, si corrono anche ad Amburgo, La Coruña, Osaka, per citarne alcune. In Italia, maratona a Padova e mezza maratona a Torino.