ULTIM'ORA

Tecnologia, trimestrali positive per Google e Microsoft

Tecnologia, trimestrali positive per Google e Microsoft
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Splende il sole su Mountain View. Google ha pubblicato le prime trimestrali di questo 2013 riportando un fatturato di quasi 14 miliardi di dollari e profitti in aumento del 16% a 3,35 miliardi.

Una crescita guidata dalle vendite di pubblicità online, tradizionale core business del motore di ricerca che rappresenta il 93% del suo volume d’affari.

L’unico neo è Motorola: dopo l’acquisto da 12 miliardi di dollari la divisione continua a rappresentare un’emorragia nei conti di Google, registrando una nuova perdita da 271 milioni di dollari.

E se il successo di Google era stato previsto, il titolo attualmente scambia sopra i 750 dollari, a sorprendere i mercati ci pensa Microsoft.

Nonostante il calo nel mercato dei Pc tradizionali a favore di tablet e smartphone Redmond presenta, nel terzo trimestre del suo anno fiscale 2013, risultati decisamente solidi: oltre 20 miliardi di dollari di fatturato e un utile netto in aumento del 17%.

E mentre aumentano le entrate dalle divisioni focalizzate sui clienti aziendali, un vero e proprio alone di mistero aleggia però sul numero di licenze di Windows 8. Al lancio il nuovo sistema operativo pensato per i dispositivi mobili non aveva convinto tutti. In aggiunta, nessuna menzione è stata fatta anche riguardo ai risultati del tablet Surface.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.