ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Kingfisher, sui risultati pesa il mercato immobiliare fermo

Kingfisher, sui risultati pesa il mercato immobiliare fermo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non è facile vendere prodotti per le abitazioni e per l’edilizia quando le persone sono restie a cambiare casa.

Si giustifica così Kingfisher, gruppo britannico proprietario di catene come la francese Castorama e la britannica B&Q, presentando risultati non troppo brillanti riferiti all’anno scorso.

Profitti lordi in calo a 842 milioni di euro – come da previsioni degli analisti – e vendite in contrazione nei tre mercati principali, Gran Bretagna, Francia e Polonia.

Un risultato imputato anche alle intemperie climatiche – a nessuno piace fare acquisti con la pioggia – e a quelle sul mercato dei cambi tra euro, sterlina e złoty polacco.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.