ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Chiesa copta di nuovo attaccata a Bengasi

Chiesa copta di nuovo attaccata a Bengasi
Dimensioni di testo Aa Aa

Un nuovo attacco ai cristiani in Medio Oriente si registra alla chiesa copta di Bengasi, in Libia. L’edificio, già preso di mira a fine febbraio, è stato assaltato giovedì da una banda di uomini armati.

Un testimone racconta che gli aggressori hanno cominciato a sparare in aria, prima di appiccare il fuoco e andarsene. Dopo il precedente assalto, le autorità libiche avevano aperto un’inchiesta, promettendo di salvaguardare la chiesa e i suoi occupanti.

Molti sono stati, dalla caduta di Gheddafi, gli attacchi di frange musulmane nei confronti delle comunità cristiane, di origini egiziane. Il mese scorso alcuni decine di copti sono stati arrestati con la’ccusa di proselitismo. Secondo le autorità del Cairo, 55 saranno liberati a breve.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.