ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fiat chiude Melfi per due anni

Fiat chiude Melfi per due anni
Dimensioni di testo Aa Aa

La Fiat ha chiesto la cassa integrazione straordinaria per ristrutturazione aziendale per lo stabilimento di Melfi dall’11 febbraio di quest’anno al 31 dicembre 2014. LoLa misura è necessaria per realizzare gli investimenti previsti per lo stabilimento, che l’amministratore delegato Sergio Marchionne ha quantificato a oltre un miliardo di euro quando, lo scorso dicembre, ha presentato il piano industriale per il sito lucano.

La cassa integrazione sarà a rotazione e i periodi di cassa saranno ugualmente distribuiti su tutti i dipendenti a seconda dell’attività produttiva della linea in funzione. La produzione della «Punto» continuerà.