ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Piano Paesi Arabi in aiuto dell'Anp

Lettura in corso:

Piano Paesi Arabi in aiuto dell'Anp

Piano Paesi Arabi in aiuto dell'Anp
Dimensioni di testo Aa Aa

100 milioni di dollari al mese per l’Autorità Nazionale Palestinese. E’ il piano di salvataggio messo in atto dai Paesi Arabi per sopperire al congelamento adottato da Israele la scorsa settimana in risposta al voto Onu sullo status della Palestina come Paese osservatore.

“Se Israele e gli Stati Uniti continuano a bloccare i fondi e se gli insediamenti vanno avanti, saremo costretti ad adottare una posizione differente” ha detto il Presidente Mahmoud Abbas durante il vertice dei Ministri dei Paesi Arabi a Doha.

“C‘è un comitato formato appositamente per sviluppare un piano d’azione basato sul principio della fine dell’occupazione dei territori nel 1967, Gerusalemme inclusa, per fermare la costruzione di nuovi insediamenti e per rilasciare prigionieri” ha detto il capo negoziatore palestinese Saeb Erekat.

La decisione dei Ministri dei Paesi Arabi rappresenta un rafforzamento di quanto già stabilito nel vertice di Baghdad lo scorso mese di marzo.

“E’ una nuova possibilità per lo Stato palestinese, cui ancora mancano una riconciliazione nazionale e delle elezioni generali. Ma la decisione presa dai ministri dei Paesi Arabi servirà davvero a far avanzare il processo di pace?”.