ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Slovenia, eletto il nuovo presidente, è Borut Pahor, esponente di centrosinistra

Lettura in corso:

Slovenia, eletto il nuovo presidente, è Borut Pahor, esponente di centrosinistra

Slovenia, eletto il nuovo presidente, è Borut Pahor, esponente di centrosinistra
Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex primo ministro sloveno Borut Pahor è il nuovo presidente della repubblica, eletto domenica con il 67,4 per cento.

L’esponente di centrosinistra ha battuto l’uscente Danilo Turk, fermo al 32,6.

Una vittoria netta, eppure insufficiente a far sognare gli sloveni.

“Non mi aspetto niente di nuovo, il presidente non ha molti poteri, dunque non può cambiare nulla. Non tocca a lui prendere decisioni, lui rappresenta il paese all’estero, qui non puo cambiare molto. Non si ottiene niente, a colpi di promesse. Promettono, promettono, ma poi non ci danno niente”.

“Sono soddisfatto dei risultati, ha vinto il candidato che ho votato. Però non mi aspetto niente, il capo dello stato non ha poteri estesi”.

Per riportare fuori dalla crisi la Slovenia, due milioni di abitanti, nella zona euro dal 2007, Pahor dovrà compiere sforzi significativi.

I punti di maggiore sofferenza sociale sono quelli legati al taglio della spesa pubblica, all’allungamento dell’età lavorativa e allo smantellamento dello stato sociale; tutti elementi del programma del premier di centrodestra, Janez.