ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sandy spaventa Giamaica Cuba. Allerta per la tempesta

Sandy spaventa Giamaica Cuba. Allerta per la tempesta
Dimensioni di testo Aa Aa

Giamaica e Cuba in stato di allerta per la tempesta tropicale Sandy. Forti piogge e venti intorno ai 90 km/h i sintomi di una trasformazione in uragano che gli esperti dicono potrebbe avvenire in ogni momento.

Chiusura degli aeroporti, coprifuoco di 48 ore e deviazione del traffico marittimo disposti dalle autorità non sembrano tuttavia scalfire il buonumore dei giamaicani, impegnati nell’assalto ai supermercati.

“Qui Sandy verrà solo in vacanza, non resterà a lungo – dice una cliente -. Come molti, mi sto solo preparando all’eventualità che cambi idea e decida di resti qualche settimana. Perché Sandy non scherza…”.

Meno inclini alla battuta, altri raccontano invece di assi alle finestre e ripasso delle procedure da adottare in caso d’urgenza.

Una volta lasciatasi alle spalle la Giamaica, Sandy è attesa nella notte fra mercoledì e giovedì sulle coste orientali di Cuba, per poi fare rotta sulle Bahamas.

Le discordanti previsioni sulla sua intensità non tranquillizzano la Havana: diserbare dove possibile per facilitare il deflusso delle acque, tra le prime raccomandazioni della Protezione Civile cubana.