ULTIM'ORA

Londra non estraderà il suo hacker negli Usa

Londra non estraderà il suo hacker negli Usa
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non verrà estradato negli Stati uniti Gary McKinnon. Il più famoso hacker britannico soffre di autismo e, se imprigionato negli Usa, dove rischia 60 anni di carcere, potrebbe suicidarsi, ha detto il ministro dell’interno di Londra Theresa May. Dieci anni fa, cercando documenti segreti sugli Ufo, McKinnon si era infiltrato in diversi sistemi informatici militari americani, bloccandoli

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.