ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Philips annuncia altri tagli

Philips annuncia altri tagli
Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi non risparmia Philips. Il colosso olandese dell’elettronica taglierà altri 2200 posti di lavoro, riducendo così i costi di ulteriori trecento milioni di euro. L’azienda a ottobre aveva già programmato un taglio di 4500 dipendenti, di cui 1200 nei Paesi Bassi. L’annuncio è arrivato direttamente dall’amministratore delegato Frans van Houten, al vertice dell’azienda da un anno, il quale ha garantito che il denaro risparmiato (un miliardo e cento milioni di euro in totale, entro il 2014) verrà investito nelle apparecchiature medicali e nei sistemi di illuminazione. Nel mondo sono 122000 i dipendenti di Philips.