Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mosca: Pussy Riot, venerdì il verdetto

Mosca: Pussy Riot, venerdì il verdetto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

È stata subito dispersa dalla polizia, con almeno tre fermati, la manifestazione di solidarietà al gruppo punk delle Pussy Riot, che venerdì rischiano di essere condannate a tre anni di galera.

Alcuni manifestanti si sono radunati sulla scalinata della cattedrale più importante di Mosca, vestendo un passamontagna colorato e tenendo in mano una lettera, per comporre la scritta “Beati i misericordiosi”.

Le tre componenti della band, in carcere da 5 mesi, sono state arrestate dopo aver cantato, vestendo passamontagna colorati, una “preghiera punk” anti-Putin nella cattedrale di Cristo Salvatore, denunciando il sostegno della Chiesa ortossa al leader russo.

Politici e artisti, tra cui recentemente Madonna, hanno chiesto clemenza per le ragazze, che devono rispondere di teppismo motivato da odio religioso, ma che da molti sono considerate delle perseguitate politiche.