ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fiato sospeso per l'appuntamento di Curiosity con Marte

Fiato sospeso per l'appuntamento di Curiosity con Marte
Dimensioni di testo Aa Aa

Il margine di errore è pari a zero, l’atterraggio è il più impegnativo di sempre per la Nasa. Curiosity si sta avvicinando a Marte e l’appuntamento per il robot americano con il Pianeta rosso è imminente: lunedì alle 7.31 Ora Centrale Europea.
 
Il più grande e ‘intelligente’ rover-laboratorio che l’uomo vi abbia mai inviato atterrerà in modo inedito, ossia utilizzando un paracadute gigante, e più che mai rischioso. 
 
I tecnici della Nasa attendono con il fiato sospeso: “L’atterraggio sulla superficie di Marte si svolgerà in sette minuti – dice lo scienziato Paul Doherty -, prima che il segnale torni alla Terra per dirci se tutto è andato bene, oppure no… Aspettiamo la risposta ad una delle più importanti domande che l’umanità si sia mai posta, ossia se c‘è vita altrove”.
 
Curiosity – grande come un automobile, una tonnellata di peso – è stato lanciato il 26 novembre da Cape Canaveral in Florida, per un viaggio lungo 570 milioni di chilometri. Il Mars Science Lab avrà due anni di tempo per andare a caccia di eventuali tracce di vita tra i minerali in passato generati dalla presenza di acqua.
 
Ma la sfida marziana è dura e non è detto che a spuntarla siano i terrestri.

Visto su Twitter