ULTIM'ORA

Ai massimi le sofferenze bancarie in Spagna

Ai massimi le sofferenze bancarie in Spagna
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le sofferenze dei crediti finanziari concessi da banche, casse di risparmio e cooperative
spagnole a privati e ad aziende ha raggiunto a maggio l’ 8,95%, secondo i dati diffusi dalla Banca di Spagna. Il tasso di maggio e’ il piu’ alto degli ultimi 18 anni, a solo due decimi dal massimo storico (9,15%), raggiunto nel febbraio del 1994 e supera di 2,5 punti percentuali il dato su base annua rispetto al 2011. In cifre assolute, i crediti in sofferenza hanno superato oltre 155 miliardi.

Secondo il neogovernatore della Banca di Spagna se un istituto non riesce a superare le difficoltà bisogna che affrontino il procedimento di liquidazione come é stato il caso della Cassa della Castilla, quella della Mancia senza dimenticare la Cassa di risparmio del Mediterraneo.

E la ricapitalizzazione delle banche della penisola iberica sono l’unico punto in agenda per la riunione via videoconferenza di Eurogruppo che si terrà venerdi prossimo.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.