ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fmi rivede al ribasso le previsioni per gli USA

Fmi rivede al ribasso le previsioni per gli USA
Dimensioni di testo Aa Aa

L’economia degli Stati Uniti continuerà a crescere, ma con un tasso più basso rispetto alle precendenti previsioni. È questo in sintesi l’outlook del Fondo Monetario Internazionale che, per bocca del suo direttore generale Christine Lagarde, ha fatto il punto sulla situazione:

“La ripresa economica è tiepida e resta esposta ad un eventuale contagio a causa della crisi che sta colpendo la zona dell’euro. Siamo convinti che il margine di manovra per le autorità sia molto ridotto e che sono stati fatti buoni progressi per riformare il sistema finanziario”.
È probabile infine che la crescita sia modesta nei prossimi due anni a causa del calo delle spese delle famiglie, delle restrizioni di bilancio e di una domanda inferiore su scala mondiale

Il Fondo Monetario Internazionale prevede una crescita del 2% nell’anno in corso contro il 2,1% precedentemente annunciato e per il 2013 il pil salira del 2,3% contro una previsione del 2,4%.