ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Corruzione e droga: il Pakistan e la premiership maledetta

Corruzione e droga: il Pakistan e la premiership maledetta
Dimensioni di testo Aa Aa

Destituito prima ancora della nomina ufficiale. Un mandato d’arresto per un presunto traffico di droga, impedisce a Makhdoom Shahabuddin di diventare primo ministro in Pakistan. Indicato dal presidente Al Zardari, avrebbe dovuto rimpiazzare
Yusuf Raza Gilani, destituito martedì dalla Corte Suprema per una questione di corruzione.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.