ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spagna, Rajoy:"Rischio espulsione dai mercati finanziari"

Spagna, Rajoy:"Rischio espulsione dai mercati finanziari"
Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna rischia di non avere più accesso ai mercati finanziari. L’ipotesi avanzata dal primo ministro iberico è un nuovo colpo all’ eurozona scossa dalla crisi del debito sovrano. L’ombra della Grecia sembra allungarsi sulla Spagna dopo l’allarme lanciato dal premier Rajoy sull’impossibilità di continuare a finanziarsi sul mercato obbligazionario

Mariano Rajoy, primo ministro spagnolo:
“I tassi d’interesse sono aumentati tanto da rendere difficile finanziarci ad un prezzo ragionevole. Le banche non riescono a ripagare il proprio debito sui mercati che non ci danno credito”

Lo spread tra Btp e Bonos spagnoli ha sfondato questo mercoledì quota 500 punti base. La sfiducia degli operatori internazionali sull’eurozona colpisce anche l’Italia: il differenziale tra Btp decennale e Bund tedesco ha superato la soglia dei 400 punti base, arrivando anche a 445. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni è intorno al 6%.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.