ULTIM'ORA

Militari Ecowas saranno inviati in Mali e Guinea Bissau

Militari Ecowas saranno inviati in Mali e Guinea Bissau
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Saranno i soldati dell’Ecowas a vigilare sul ripristino del potere civile dopo i golpe militari in Mali e Guinea Bissau. La presenza della forza dei Paesi dell’Africa Occidentale punta a controllare la transizione del potere ed è stata decisa dai capi di Stato Ecowas in un summit ad Abidjan, Costa d’Avorio. Positiva la reazione dell’Unione europea.

Diverse le richieste fatte ai due Paesi. Tra queste, che si tengano elezioni entro un anno, e che siano liberate le persone incarcerate durante il colpo di stato. Tra i tre e i cinquemila gli uomini che potrebbero arrivare in Mali, dove la giunta militare che ha rovesciato il governo a marzo ha già nominato un governo di transizione.

Poco più di seicento i militari destinati invece alla Guinea Bissau, teatro di un altro colpo di stato militare, successivo a quello del Mali, e avvenuto a poche settimane dalle elezioni presidenziali.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.