ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Yemen: riaperto lo scalo di Sanaa

Yemen: riaperto lo scalo di Sanaa
Dimensioni di testo Aa Aa

Riapre l’aeroporto di Sanaa. Era stato bloccato ieri dalle proteste di membri della tribù Bani Harez, vicini all’ex presidente yemenita Ali Abdullah Saleh.
I miliziani hanno accettato di liberare lo scalo dopo che è stato promesso loro il pagamento di indennizzi per l’espropriazione di terre subìta.

In un primo momento, la chiusura dell’aeroporto era stata attribuita a un’azione di militari fedeli al capo dell’aviazione, recentemente destituito, Mohamed Saleh al Ahmar.
Quest’ultimo è un parente dell’ex presidente Ali Abdullah Saleh, che si è dimesso il 27 febbraio in seguito a proteste di piazza durate circa un anno.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.