ULTIM'ORA

Spagna: governo presenta misure senza precedenti contro la crisi

Spagna: governo presenta misure senza precedenti contro la crisi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Con poco più di cento giorni di attività sulle spalle, e con l’ausilio della tecnologia più moderna il governo in Spagna presenta al Parlamento una manovra senza precedenti, mentre il tasso di disoccupazione raggiunge cifre record.

Il governo conservatore di Mariano Rajoy punta a ridurre il deficit e limitare il peso del debito, e risparmiare circa 27 miliardi di euro, anche se probabilmente non basteranno a risanare un’economia in recessione.

Il ministro del Tesoro Cristobal Montoro ha spiegato: “È una manovra straordinaria per quanto riguarda le misure che contiene, la riduzione della spesa pubblica e l’incremento degli introiti e perciò è commisurato alla situazione che la Spagna sta vivendo”.

Secondo le previsioni, il rapporto debito-Pil crescerà dal 68,5 percento al 79,8 nel 2012, ma resterà inferiore alla media europea, ha sottolineato il ministro. Ben sopra la media europea, tuttavia, la disoccupazione. “I dati sono quelli che sono – dice una disoccupata di 21 anni – e di certo non si agisce come si dovrebbe, perché i soldi vengono utilizzati per cose che non sono necessarie e dove c‘è bisogno dei soldi, non c‘è investimento”.

Le code ai centri per l’impiego si fanno più lunghe. Il tasso dei senza lavoro – poco sotto il 23 percento a fine 2011, dovrebbe raggiungere il 24,3 percento entro la fine di quest’anno.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.