ULTIM'ORA

Brics chiede la riforma del Fmi

Brics chiede la riforma del Fmi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

I leader dei Brics, acronimo che significa Brasile, Russia, India, Cina e Sud Afriva, denunciano i
ritardi nella riforma del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) e chiedono che vengano aumentate le quote di partecipazione dei Paesi emergenti. Nella dichiarazione approvata al termine del vertice i Cinque hanno ‘‘espresso preoccupazione per illento passo delle riforme delle quote e della governance nel Fmi’‘.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.