ULTIM'ORA

Svizzera, il punto sulle indagini

Svizzera, il punto sulle indagini
Dimensioni di testo Aa Aa

Sgomento e cordoglio sono stati espressi dalle autorità svizzere in una conferenza stampa a Sion, alla quale ha partecipato anche il premier belga. Elio Di Rupo ha detto: “Non ci sono parole che possano alleviare il dolore dei familiari delle vittime”.

Il responsabile sanitario dei soccorsi ha affermato che 3 dei 24 feriti sono in gravi condizioni.

Il procuratore vallesano Olivier Elsig ha fatto il punto sulle indagini: “Le ipotesi sulle cause sono principalmente tre. La prima è una causa tecnica, cioè un malfunzionamento del veicolo. E’ possibile. Gli accertamenti che stanno per essere condotti sul mezzo potranno stabilirlo con precisione. Un’altra ipotesi potrebbe essere quella di un malore, di un problema di salute del conducente. In questo caso, l’autopsia permetterà di confermare o smentire l’ipotesi. La terza pista seguita è evidentemente, come in tutti gli incidenti, la possibilità di un errore umano. Un’ipotesi non privilegiata rispetto alle altre che ho citato”.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.