ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Anche Lommel aspetta notizie dei suoi studenti

Anche Lommel aspetta notizie dei suoi studenti
Dimensioni di testo Aa Aa

E’ lutto nella cittadina di Lommel, al confine tra il Belgio e i Paesi Bassi.

Ventidue bambini e due adulti provenienti da questa scuola erano a bordo del pullmann che si è schiantato in Svizzera. Il bilancio potrebbe essere pesante. Sembra che la scolaresca di Lommel occupasse i primi posti dell’autobus.

Monsignor Patrick Hoojmaertens, vescovo locale cerca di dare un po’ di conforto: “Ho visto molte lacrime e dolore… mio figlio, mia figlia sono tra le vittime, si chiedono i genitori. Non ci sono parole. Come mi ha detto uno dei genitori, in questi momenti si puo’ solo pregare. E’ anche il mio sentimento”

Solo cinque studenti hanno contattato i genitori. E’ stato confermato il decesso di un professore e un impiegato della scuola.

“Ogni incidente è grave, ci sono talmente tanti bambini.. E’ veramente terribile, anche per i due adulti di questa scuola- ha dichiarato il vice-sindaco Kris Verduyckt.

Sul posto è stata inviata un‘équipe di medici e psicologi per sostenere le famiglie.