ULTIM'ORA

Crimini neonazisti: le scuse di Angela Merkel

Crimini neonazisti: le scuse di Angela Merkel
Dimensioni di testo Aa Aa

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha chiesto scusa alle famiglie delle vittime di crimini neonazisti commessi in Germania tra il 2000 e il 2007.

L’occasione è stata una giornata di commemorazione nazionale, durante la quale Merkel ha definito i fatti un attentato contro la Germania e una vergogna per il paese.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.